Slandròn: definizione tipica per vagabondo, scioperato, personaggio ozioso e poco propenso a svolgere qualche attività utile a se stesso e al resto dell'umanità... A volte anche ladruncolo (anticamente landrin), poco di buono, sporcaccione vestito di stracci.Se usato al femminile - slandròna - è sinonimo di donna di mondo, meretrice, (che deriva da merere, guadagnare, mentre merces è il prezzo: di quale bene non stiamo qui a specificare).Il termine deriva dal tedesco medievale "lenderen", poi diventato "schlendern" e "Schlendrian".