Slipegòn: atto e effetto dello scivolare, sdrucciolare su cosa lubrica. Come il verbo slipegar deriva dal tedesco (specialmente austriaco e bavarese) schlüpfen o aus-schlüpfen (in tedesco antico slupfan), che significa per l'appunto scivolare in senso stretto ma anche sgusciare (come una lucertola) o indossare (un abito, in ein Kleid schlüpfen)... A Laives si limita quasi sempre al significato di caduta rovinosa "sul giaz o sula nev" oppure sulla classica buccia di banana, ma a volte la locuzione "l'ha fat en slipegòn" viene utilizzata anche per definire un passo falso in senso metaforico... Oltre a slipegòn è diffuso anche slipegada, forse ruzzolone dagli effetti meno deleteri.

Dizionario