Smorrn: anche smorm, particolare frittata fatta con pasta di uova, farina e latte e poi fritta nel burro o altro grasso - a volte smolz, strutto, da Schmalz - e tagliata a pezzettoni con la paletta... Si mangia con zucchero, marmellata o anche mele (Kaiserschmarrn, smorrn dell'imperatore).Il termine deriva dal tedesco Schmarren, dal verbo schmieren, ungere (la padella), che però ha anche il significato di minuzia, stupidaggine, sciocchezza... "Red koan Schmorrn" significa "non dire ca...te".La pietanza, consumata specialmente in montagna, è una valida alternativa agli "ambleti", ovvero omelette, fatti della stessa pasta ma interi e accompagnati da Preiselbeermarmelade, marmellata di mirtilli rossi...